La melatonina per i bambini

melatonina bambiniLa melatonina è un ormone prodotto da una ghiandola posta alla base del cervello e ha la funzione di regolare il ciclo sonno-veglia.

La sintesi e il rilascio di melatonina sono stimolati dal buio e soppressi dalla luce, infatti la sua produzione segue un ritmo circadiano (ovvero delle 24 ore). Si suppone inoltre che abbia un coinvolgimento nella regolazione delle funzioni corporee.

La melatonina sintetica viene utilizzata per una varietà di condizioni mediche, in particolare per i disturbi legati al sonno.

Io la comprai per il mio primo figlio anni fa ma non ebbe nessun effetto. Ammetto che gliel’ho data pochissime volte perché non mi fidavo, nonostante fosse un prodotto studiato appositamente per i bambini. Era ancora agli albori e ricordo che non fu neanche la mia pediatra a consigliarla ma fui io a chiedere a lei dopo avere cercato su internet.

Tra l’altro si tratta di un integratore per cui in teoria bisognerebbe sapere se c’è effettivamente una carenza di quell’ormone prima di somministrarlo.

Nel Convegno Nazionale della Società Italiana delle Cure Primarie Pediatriche del 2012 viene sostenuto quanto segue: “che è sicura nel trattamento a breve termine, indicata in particolar modo nei soggetti con patologie neurologiche, disturbi autistici, ADHD,etc…, nel ritardo di addormentamento (non meglio specificato). Necessità però di ulteriori studi.”

Nella mia esperienza come consulente del sonno dei bambini ho verificato che solitamente le difficoltà di addormentamento e i risvegli notturni non sono dovuti ad una carenza di melatonina sia perché i genitori che l’hanno provata si sono poi rivolti a me (quindi non si è rivelata efficace), sia perché spesso al bambino non viene a mancare il sonno, ma presenta difficoltà ad addormentarsi o riaddormentarsi.

Come capire la differenza?

Un bambino a cui si dà la melatonina dovrebbe avere una carenza di questo ormone per cui non gli viene sonno e non vuole fare la nanna. Solitamente invece i bambini mostrano irritabilità proprio perché sono molto stanchi oppure non riescono a trovare un loro modo per addormentarsi o riaddormentarsi, non penso che somministrare questa sostanza sia la soluzione in questi casi.

A volte può avere anche un effetto placebo sul genitore che, sentendo di avere un sostegno nell’addormentamento difficoltoso del proprio piccolo,  è più sereno e questo si ripercuote sul sonno del figlio.

Condivido ciò che viene sostenuto dalla SICCP, ovvero che è indicata in caso di malattie o disturbi di tipo neurologico che interferiscono anche con il sonno ed eventualmente, consultando il pediatra di fiducia, quando c’è un ritardo dell’addormentamento nel senso che il bambino non ha proprio sonno e soffre di questa condizione (cioè le ora totali di sonno non gli sono sufficienti).

Dott.ssa Manuela Caruselli 

You may also like...

3 Responses

  1. Nadis scrive:

    Salve il mio tesoro ha 6 mesi ed è nato di 35 settimane …da sempre,ma soprattutto negli ultimi mesi…urla per addormentarsi e riesce a farlo dorme tra i 15 minuti a mezzo’ora al massimo… In più la sera si addormenta alle 20 e tutte le sere si sveglia urlando alle 21,30 e da li in poi piange tutta la notte… Perché non riesce a riaddormentarsi o se lo fa…sempre mezz’ora e si risveglia e così via fino al mattino e di giorno non va meglio… Così ho provato da una settimana con un integratore alla melatonina..
    Ma sembra peggiorato…non so cosa fare… Dorme ancora meno ed è molto nervoso qualcuno può aiutarmi?

    • Manuela Caruselli scrive:

      Salve, probabilmente la melatonina non ha avuto nessun effetto perchè la causa delle difficoltà del sonno del suo bambino non dipendono da una carenza di questa sostanza. Descrive uno stato di agitazione del bambino che potrebbe avere diverse cause. Le consiglio di appurare prima di tutto che non ci sia un malessere di tipo fisico, poi eventualmente può richiedere una consulenza, sul sito trova una lista di professionisti.

  1. 23 maggio 2014

    […] dei loro bambini (http://sonnobambini.it/magnesio-un-rimedio-per-il-sonno-e-non-solo/2014/02/, http://sonnobambini.it/la-melatonina-per-i-bambini/2013/05/). Anche i forum e i gruppi facebook sono spesso luogo di scambio di informazioni o suggerimenti tra […]

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>